Melanidin Plus: l’autoabbronzante per vitiligine

La vitiligine è una patologia della pelle causata da una carenza di melanina con la comparsa di antiestiche macchie chiare sulla pelle. Meladin Plus è un autoabbronzante per vitiligine , capace di alleviare i segni della vitiligine e proteggere la pelle dai raggi solari.

Vitiligine: cos’è?

La vitiligine è una malattia della pelle allo stato cronico, non trasmettibile , caratterizzata da leucodomia ossia da mancanza di pigmentazione localizzate con la conseguente comparsa di macchie chiare su alcune parti del corpo. La patologia presenta segni più acuti durante la stagione estiva quando l’esposizione ai raggi solari abbronzano il corpo evidenziando maggiormente le chiazze bianche dovute alla carenza di melanina. La vitiligine può essere di natura universale riferita a tutto il corpo o focalizzata in alcuni sue parti.

Le macchie appaiono soprattutto nelle zone estreme e più ricche di melanina:

  • Sulle mani, gli avambracci, ginocchia e piedi
  • Sotto le ascelle e sull’inguine
  • sul collo e il viso in particolare sulle labbra

Resta ancora sconosciuta la causa di questa malattia che colpisce milioni di persone. Si ipotizzano diverse cause correlate ad essa: dagli stati nervosi allo stress o la familiarità genetica.

Melanidin Plus: a cosa serve, ingredienti e modalità d’uso

Melanidin Plus è un prodotto parafarmaceutico dell’azienda GD Tecnologie Interdisciplinari Farmaceutiche. Con il basso contenuto di Nichel pari allo 0,0001%,  la crema EuPigmentante è stata studiata per assicurare ai soggetti con cute delicata l’estrema tollerabilità. Parlare di un semplice autoabbronzante è riduttivo: il prodotto non è rimedio provvisorio per coprire le macchie chiare della pelle. Melanidin Plus stimola la produzione della melanina  donando un colore naturale grazie alll’integrazione automatica dei  melanociti  presenti nell’epidermide.

Ingredienti:

Piperina – è una sostanza naturale presente nel pepe nero, stimola la produzione della melanina durante l’esposizione ai raggi solari accelerando i processi di pigmentazione epidermica. Riduce i danni provocati dalla vitiligine donando alla pelle il suo colorito naturale  ed omogeneo.

Eritrulosio eDiidrossiacetone (DHA) –  Denominati molecole di sintesi o comunemente carboidrati, a contatto con la pelle reagiscono con le proteine dello strato epidermico più superficiale regalandole una prolungata pigmentazione scura. Il Diidrossiacetone (DHA) e l’Eritrulosio sono considerati gli ingredienti fondamentali della cosmesi autoabbronzante approvati dalla legislazione europea in quanto ritenuti sicuri e senza effetti collaterali.

Aloe vera – Una pianta conosciuta per  le molteplici proprietà curative ha un azione idratante, addolcente nelle aree dell’epidermide  colpite dalla vitiligine che spesso presentano secchezza e irritabilità. L’aloe apporta la giusta quantità di acqua per reidratare la cute e renderla più tonica e fresca.

Modalità d’uso:

Per garantire gli effetti benefici dell’autoabbrozzante MELANIDIN PLUS bisogna  applicare il prodotto sulla parte interessata precedentemente detersa ed asciutta.  Ripetere il trattamento due volte al giorno, mattina e sera massaggiando la cute fino al completo assorbimento.   Per ridurre l’ipopigmentazione nella stagione estiva l’applicazione è consigliabile un paio di giorni prima dell’esposizione al sole.

Come i comune autoabbronzanti può lasciare tracce di colorazione alle mani: lavarle con cura subito dopo la stesura della crema .