Tosse: cos’è e come curarla?

Questo spazio è dedicato a consigli sull’alimentazione e ai quei piccoli accorgimenti che possono spesso con pochi sacrifici apparire più belli. La bellezza, lo sappiamo, è direttamente proporzionale alla salute, ecco perché ci capita spesso di fornire informazioni e consigli quasi medici. Proprio in questa direzione, oggi parliamo della tosse, un fastidio che spesso determina dolori addominali, nervosismo e stanchezza, creando situazione che di certo vanno a minare la nostra bellezza.

Cosa è la tosse e come agisce sulla nostra salute

Ma cosa è la tosse? Essa può essere definita “ uno strumento di difesa con il quale il corpo libera le vie aeree da eventuali corpi estranei o da secrezioni che di fatto bloccano quello che è il corso normale dell’aria”. Si tratta quindi di un atto semivolontario che coinvolge l’intera muscolatura e provoca un irritazione ulteriore della mucosa.

Dal punto di vista “pratico” essa nasce da un momento inspiratorio e da uno espiratorio molto veloce, al quale segue un momento di espulsione. Una situazione di questo tipo continuata e frequente può determinare dolori addominali, fastidi toracici, cefalee, nausee continue.

La bellezza è minacciata dalla tosse?

Fastidi di questo tipo non possono far altro che aumentare il ricorso ai medici e ai farmacisti proprio nella volontà di diminuire i fastidi connessi alla tosse stessa, soprattutto alla luce del fatto che la tosse stessa è la manifestazione di una serie di fastidi, dalla semplice influenza, a bronchiti e patologie più importanti.

Da non trascurare anche l’aspetto relativo all’inquinamento. Ricordiamo infatti che le polveri sottili sono oggi una delle cause principali di questo tipo di fastidio. Curare i vari tipi di tosse e le relative cause è di certo un passo importante nel raggiungimento di una forma fisica e di une bellezza totale, sintomo di una innegabile bellezza interiore.

Per farlo, però, è opportuno per prima cosa comprendere quali siano le cause dei fastidi, in un secondo momento individuare le soluzioni possibili, quindi misurare i risultati.